L’incontro

L’incontro

L’incontro

“Camminare insieme all’ignoto”

Ogni settimana incontro circa 60 persone nuove mai viste prima, con le quali, in occasione delle mie attività lavorative, ho modo di confrontarmi su molteplici aspetti formativi e informativi.

L’attività di maggior interesse in questi momenti è il confronto/ascolto, qualità che ogni giorno sperimento e sviluppo per giungere ad una capacità di riconoscimento sempre più precisa delle persone e delle caratteristiche proprie della persona/professionista.

In questi anni ho imparato anche a combattere con guerrieri vestiti da robuste corazze e mille maschere. Proprio così, il fenomeno di apparire ciò che non ci rappresenta al 100%, ma che più ci può far comodo per raggiungere meglio i nostri risultati, continua a essere di moda.

L’evento più bello è assistere alla caduta di queste corazze e alla frantumazione delle maschere. Compaiono visi angelici e tante volte anche delle ali (P.S: lasciamo perdere i fuochi e le fiamme). Il sorriso e/o il pianto sono segnali che danno il via alla reale trasformazione e, se questo avviene di fronte ad altre persone, è normalmente un applauso che fa da contorno.

Quando si parla di Referral Marketing strategico e strutturato, in Asentiv intendiamo un marketing innanzitutto di tipo relazionale che mette la persona in primo piano e poi, solo dopo essere entrati in una più profonda conoscenza, passiamo a parlare dell’opportunità di business insieme. Le attività che verranno sviluppate in seguito saranno per tutta la vita, tanto quanto la relazione tra i protagonisti entrerà in profondità e i valori degli stessi saranno allineati. Ognuno di noi ha un percorso di vita da seguire e se la strada risulta essere la stessa, perfetto… ecco svilupparsi il miglior business.

Solo quando ci avventuriamo fuori dal territorio della nostra facciata esterna ed esploriamo l’ignoto che c’è dentro di noi e che rappresenta il nostro vero io, incominciamo a esprime noi stessi e il nostro potenziale con tutte le persone che andremo a incontrare. Il mondo ci attende,

ANdrea.