Contatti / Relazioni

Contatti / Relazioni

Contatti / Relazioni

Una delle magie più belle che la vita ci riserva è quella di conoscere giornalmente persone nuove.

Il numero dei contatti che sviluppiamo nella nostra vita personale e professionale è enorme e quasi sembra non avere mai fine. A seconda di come siamo abituati a gestire i nostri contatti, alcune persone li perderanno nel tempo mentre altre li archivieranno con diligenza (vedi sistemi CRM). Tutti questi contatti rimangono però tali fino a quando non prendiamo la decisione di approfondire le nostre rispettive conoscenze e quindi a quel punto decidiamo di iniziare il processo di relazione. Tutto parte dall’ascolto di noi stessi per poi metterci all’ascolto dell’altra persona. Il terzo step è il dialogo e questo diventa tanto più interessante quanto più i nostri ideali e valori sono allineati. Se questo procede bene arriviamo anche a decidere di fare qualcosa insieme al fine di alimentare le nostre specifiche attività. Che bella sensazione quando si incomincia a collaborare insieme ad altre persone, tutto ci appare più semplice e là dove ognuno mette a fattor comune le proprie capacità e conoscenze, allora, ogni processo accelera e tutti si arriva prima a raggiungere il risultato.

La quinta fase è la consapevolezza che porta gli individui a dedicarsi insieme verso un obiettivo che riguarda il bene comune. La vita assume in pieno del suo significato e ogni cosa acquisisce senso, è come una rivelazione che sostiene e dà significato a ogni esperienza e sforzo che abbiamo fatto sino a quel momento. Oggi, con le organizzazioni con cui sviluppiamo le attività nel Marketing Relazionale (BNI, Asentiv e Business Voices), siamo rivolti ai giovani, considerati gli imprenditori di domani, verso i quali l’esperienza, l’esempio e quindi la luce degli imprenditori illuminati ne identificheranno un centro di ispirazione.

“Affinchè l’ispirazione abbia la sua massima efficacia e ampiezza è necessario che il singolo possa esprimere il massimo valore del suo Talento; per questo deve poter essere libero nella sua creatività”.

Uno dei fattori di successo tra i 5 elementi che identificano l’imprenditore di Successo di domani, è la qualità della sua rete relazionale che a questo punto, come abbiamo capito, non significa solo avere tanti contatti ma realizzare con questi un’importante relazione capace di esprimere quanto più di vero c’è in ognuno di noi a realizzare qualcosa di importante per noi stessi, per le nostre famiglie, per i nostri dipendenti, fornitori, clienti e partner tutti. La strada da percorrere è quella del bene e tutti insieme rivolti a fornire il proprio contributo al mondo così da renderlo il posto migliore in cui vivere.

“La felicità presente in ognuno di noi, non diminuirà mai con l’essere condivisa, ma prenderà l’ossigeno che le permetterà di alimentare ancora di più le nostre relazioni”.

ANdrea