COME SUPERARE I PROPRI LIMITI?

Nessuno ha ancora scoperto i limiti del Potere della nostra mente. Per questo vi invito a condividere questo assioma: Gli unici limiti che possiamo mettere al potere della nostra mente, sono quelli che ci imponiamo noi.

Ad insegnarmi questa dinamica mentale è stato un episodio particolare della mia vita; da bambino per dimostrare il mio coraggio a dei compagni di gioco decisi di affrontare una delle mie più grandi paure, il buio.

All’inizio lo feci con spavalderia ma poi in seguito mi trovai da solo, con me stesso e la paura. Sarei stato disposto a mollare tutto e fu solo l’adrenalina che provai al pensiero di fare per la prima volta una determinata cosa che mi spronò ad andare avanti. La storia raccontata a posteriori dai miei amici, mi descrive di ritorno dal percorso con gli abiti del “compagno coraggioso”.

Quell’esperienza fu determinante nel farmi comprendere quanto il superare un livello per andare a quello successivo, sarebbe stato un passaggio obbligatorio per incrementare sempre di più i miei successi.

Il circolo è semplice a patto che venga seguito nell’ordine corretto e soprattutto con grande determinazione, livello per livello.

  1.  Decidi di affrontare una credenza limitante alimenta il tuo massimo potenziale superando l’ordinarietà dei tuoi pensieri ed entrando nel livello della straordinarietà,
  2. Stabilisci l’obiettivo che vuoi raggiungere, le strategie e le azioni che vuoi mettere in campo e poi agisci, subito!
  3. Questo ti porterà a ottenere un risultato di sicuro superiore al limite che ti eri posto. Ebbene, questo consideralo come il nuovo livello a cui sei arrivato.

Bravo perché hai superato una tua credenza limitante e adesso sei in grado di alimentare in maniera più prorompente il tuo potenziale e così via fino a generare un vortice continuo di crescita e di successi.

Pensa al più grande Successo che hai ottenuto nella tua vita  e consideralo come il punto di partenza, è li che troverai l’Energia dell’Eroe che è in te.

Quando lavoriamo in Team, è importante alimentare il potere della condivisione, organizzando e partecipando a dei brainstorming (confronto di idee), in cui non dobbiamo permettere che si pongano limiti a qualsiasi idea.

A volte quelle che al momento sembrano le più folli, si rivelano poi come le più ispiranti/ispirate. Dobbiamo quindi incoraggiare il flusso libero delle idee provenienti da tutti i partecipanti.

Non dobbiamo essere né troppo critici né troppo analitici durante i vari confronti, ogni idea può essere buona. Alla fine raggruppatele per categoria in modo che le migliori possano in seguito avere un’applicazione pratica.

L’alleanza dei cervelli è un’opportunità unica per creare un ambiente potenziante nel quale incrementare il nostro potenziale e insieme raggiungere obiettivi sicuramente superiori a quelli raggiungibili dei singoli oltre che, con la giusta ambizione, puntare a superare un limite che fino a quel momento viene considerato invalicabile dai molti.

Trasforma il tuo LIMITE in un ETIMIL e cioè in una parola che non ha senso così da focalizzarti subito sul prossimo traguardo che vuoi raggiungere, ANdrea

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Andrea Colombo

Success comes from within

ANDREA COLOMBO c/o TOYP SRL

Via San Michele del Carso, 20025 Legnano (MI)
P.IVA 10100510964